Diario

di viaggio

 

Ellebori e pronubi

Ellebori e pronubi

RAGOGNA – 31 GENNAIO 2021
I petali bianchi della Rosa di Natale, l’elleboro nero, si schiudono coraggiosamente nel cuore dell’inverno. A dire il vero non sono petali ma sepali, elementi del calice fiorale che solitamente appaiono verdi ma in questo caso si tingono di bianco con funzione vessillare.

leggi tutto
Ciottoli vivi

Ciottoli vivi

LAIPACCO – 28 GENNAIO 2021
La vita è invasiva. La superficie della Terra ne è intrisa. Ovunque, nell’aria, nel sottosuolo, nei ghiacci e fin dentro le rocce. Spore, cellule, patine, tessuti e organi rivestono ogni angolo di mondo. La sterilità, assenza completa di forme viventi, non è prerogativa di questo pianeta.

leggi tutto
Siepi di rovi

Siepi di rovi

BUIA – 27 GENNAIO 2021
Nei boschi un tempo curati e ora trascurati, lungo i loro margini esterni, che si protendono verso piste forestali e schiarite, o nelle boscaglie succedutesi rapidamente ai prati non più falciati, o su antichi terrazzamenti abbandonati, e fin quasi dentro ai paesi, si propagano fitti e invalicabili roveti.

leggi tutto
Un romantico perdigiorno

Un romantico perdigiorno

STOLVIZZA – 16 GENNAIO 2021
Le lunghe giornate fredde con temperature sotto zero anche di giorno, l’aria asciutta e l’assenza di vento hanno consentito la formazione di grandi cristalli di ghiaccio sulla neve caduta nelle scorse settimane in val Resia. L’incantevole conca solcata dal torrente Resia esibiva stamane il volto tintinnante d’una cristalleria.

leggi tutto
Fondali dell’anima

Fondali dell’anima

FAGAGNA – 15 GENNAIO 2021
Le montagne che cingono a settentrione la pianura non hanno soltanto un valore naturalistico ambientale e paesaggistico per i friulani. Appaiono come i bordi di una grande culla, un confine protettivo, noto e rassicurante, che infonde sempre serenità. Perciò dedicano loro ampi sguardi per ricevere in cambio materne consolazioni.

leggi tutto
Evergreen

Evergreen

OSOPPO – 13 GENNAIO 2021
L’inverno sta spadroneggiando. Le sue fedeli truppe imbiancanti si accaniscono in ogni dove nella montagna friulana. Non v’è anfratto, versante o riparo nel quale non siano penetrate ammucchiando neve, sigillando nel ghiaccio sorgenti, cristallizzando il paesaggio. Ma nella pedemontana le gelide avanguardie allentano la presa.

leggi tutto
La cura del fuoco

La cura del fuoco

PASSO TANAMEA – 8 GENNAIO 2021
La neve caduta copiosa e le basse temperature che la tengono appiccicata ovunque creano tutt’attorno incantevoli scenografie, ancor più dove i boschi, già di per se selvatici, alternati a piccole radure, esibiscono il fascino delle terre inesplorate del grande Nord.

leggi tutto
La testa tra le nuvole

La testa tra le nuvole

FAGAGNA – 7 GENNAIO 2021
Le colline moreniche sono una garanzia di successo per le camminate, in qualsiasi stagione. Non importa la lunghezza del tracciato o la meta. Ciò che conta è la mole di “valenze” storico-naturalistiche che ti si riversa addosso ogni qualvolta capitiamo da queste parti.

leggi tutto
Imperdibile o imprevedibile?

Imperdibile o imprevedibile?

UDINE – 30 DICEMBRE 2020
Eccola sorgere di nuovo, la decima luna, la “Luna del Lupo”, la prima dopo il solstizio d’inverno. È trascorso un anno da quando, sorniona, ha preso forma dalle brume collinari nella piana del torrente Corno. Il cammino non è iniziato allora, ma della sua luce discreta ha beneficiato e tratto linfa vitale.

leggi tutto
Tracce in fumo

Tracce in fumo

M. STELLA – 23 DICEMBRE 2020
Salendo alla cima raccogliamo legna bagnata dal tempo umido, dalle piogge di dicembre, per tentare, con il falò solstiziale, di illuminare la notte più lunga dell’anno. Una piccola luce alle soglie di quella notte, a due giorni dal Natale, un piccolo puntino luminoso che potrà orientare chi, dalla pianura friulana, guarderà in alto.

leggi tutto
La culla d’oro

La culla d’oro

PARTISTAGNO – 21 DICEMBRE 2020
La nostra biglia blu è nel punto più vicino alla palla gialla, in perielio, eppure questa vicinanza è percepita da noi uomini come lontananza, perché l’astro è basso, e nei giorni del solstizio d’inverno si fa vedere per tempi limitati. Se poi subentra anche la nebbia, il dì sembra davvero troppo breve alla vita.

leggi tutto
Un albero di scuse

Un albero di scuse

VALDAJER – 20 DICEMBRE 2020
Il calendario dicembrino ci spinge inesorabilmente verso la più contesa festa dell’anno, combattuta tra affetti e acquisti, sfarzosi addobbi e solitudini silenziose, animali macellati e candeline. Oggi ci appartiamo dalle incombenze prenatalizie per approcciarci al bosco invernale, con buoni propositi…

leggi tutto

Escursioni Naturalistiche
in Friuli Venezia Giulia e dintorni

SCORPIRE CAMMINANDO

info@scoprirecamminando.it

Follow

logo acpanf